Nicopi

Archive for the ‘Programmazione’ Category

Java ha ormai rivoluzionato il mondo dell’informatica e della programmazione in particola modo grazie alla sua caratteristica più importante: la portabilità delle applicazioni sviluppate in quanto si tratta di un linguaggio multi-piattaforma.
Ecco per voi più di 10 risorse per Java.

Eclipse

Eclipse.org – Un ambiente di sviluppo OpenSource che permette di sviluppare applicazioni in Java e in altri linguaggi.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci
Tag:
menu di Linux mint in Ubuntu 7.10

Due giorni fa abbiamo visto come installare il menu di OpenSuse in Ubuntu 7.10.
Devo dire che molti tra i lettori continuano a preferire il classico menu di Ubuntu, come hanno potuto dire nei commenti.
Un commentatore ha inoltre segnalato la possibilità di installare il menu di Linux mint e potevamo noi non provarlo?

Risposta: No 😀

Vediamo allora come installare quest’altro menu in Ubuntu (provato in Ubuntu 7.10).

Per prima cosa dovete aggiungere un repository al vostro source.list modificando il file manualmente o attraverso synaptic:

deb http://www.linuxmint.com/repository bianca/

Leggi il seguito di questo post »

L’altro giorno il mio amico Paso ha parlato in un post del suo blog di come creare uno script che, dati dei tag, generi un codice HTML da incollare alla fine del post per visualizzare i classici tag di Technorati, come accade in diversi blog.

Il tutto funziona tramite un segnalibro che contiene lo script, ma avere questa funzione integrata nell’editor di WordPress sarebbe molto più veloce… e qui arrivo io! 😀

Ho creato due script per Greasemonkey che permettono di integrare questa funzione direttamente in WordPress.
Per fare ciò ho preso lo script di Lorelle e lo script per Greasemonkey consigliato da Technorati ma che crea i tag senza nessuna icona e con una brutta linea orizzontatale, che a mio parere non sta per niente bene 🙂 (questo mi è servito per vedere come inserire il pulsante nell’editor di WordPress)

Le pagine in cui lo script funzionerà sono quelle per la creazione e la modifica di post o pagine, e solo in queste verrà visualizzato il pulsante.

Vediamo, ora, perchè due script.
Il primo permette di creare dei tag con questo stile:

, ,

Il secondo con questo:

Technorati: , ,

Leggi il seguito di questo post »

Notepad++ è un editor di testo OpenSource per Windows, distribuito sotto licenza GPL che troverete fantastico soprattutto se siete dei programmatori.

Infatti Notepad++ evidenzia la sintassi di molti linguaggi come C, C++, Java, C#, XML, HTML, PHP, Javascript, ASP, VB, SQL, CSS, Pascal, Perl, Pyton, …
Il programma permette di lavorare anche su più file contemporaneamente ed è completamente personalizzabile, visto che è anche possibile definire la sintassi di un linguaggio non supportato perchè venga riconosciuta dal programma.

Leggi il seguito di questo post »

Chiamata tramite link

Molti non lo conoscono ma se state progettando pagine web mobile, adatte ad essere visualizzate negli schermi di cellulari, questo trucco potrebbe tornarvi utile.

Mettiamo il caso che riportiate in una pagina un numero di telefono e che il visitatore abbia la necessità di chiamare quel numero. Normalmente il visitatore dovrebbe ricordare il numero, uscire dal browser e digitarlo.
Ecco quindi come rendere un link chiamabile da un mobile web browser.

<a href=”wtai://wp/mc;+39000000000″>000-000-000 </a>

Naturalmente bisogna sostituire tutti gli zeri con il numero da chiamare. In sé non si tratta altro che di un semplice link che però se aperto dal browser di un cellulare farà partire la telefonata.

 

E’ possibile che alcuni mobile browser non riconoscano il collegamento.


Come sapete nel progettare siti e blog, ogni singolo byte risparmiato equivale ad un’attesa minore da parte del visitatore durante il caricamento della pagina.
Quando salviamo, ad esempio, un file Javascript o un documento CSS, nella loro dimensione influisce anche la presenza di spazi e commenti.
Se rimuoviamo questi la dimensione del file diminuirà e il file sarà comunque valido e funzionante. Dal momento che l’eliminazione di tutti queste parti potrebbe essere lungo e laborioso, questo proposto oggi, è un servizio che farà il tutto con il minimo intervento da parte dell’utente.

Sarà necessario inserire il codice Javascript o CSS in un’apposita casella di testo e scegliere tra la compressione di base e quella avanzata.
A questo punto basterà copiare il codice in output e salvarlo in un nuovo file.
Tutti i commenti, gli spazi e qualsiasi cosa non necessaria verrà eliminata e tutto questo influirà positivamente nelle prestazione del nostro sito web.

Link| Compressor


La dock è quella barra che si posiziona in verticale o orizzontale nel desktop dei Mac e dalla quale è possibile lanciare le applicazioni usate più frequentemente.
Questo sito web ospita una pagina nella quale viene spiegato, abbastanza dettagliatamente, come implementare una dock nel proprio sito web utilizzando CSS, libreria Jquery, alcuni elementi di interface e qualche icona.
L’effetto riproduce abbastanza bene la dock del mac con tanto di ingrandimento delle icone quando si ci passa sopra col puntatore del mouse.
La spiegazione su come implementare il tutto all’interno del nostro sito o blog la lascio all’autore della css dock che lo spiega in questa pagina.
Se volete vedere un’esempio, lo trovate in questa pagina.