Nicopi

Ubuntu: Anteprima file Audio

Posted on: 30 ottobre 2007

Una delle features più utili presenti in Ubuntu, ma anche nelle altre distribuzioni linux, è sicuramente l’anteprima dei file audio che è possibile ascoltare lasciando per pochi secondi il puntatore del mouse sopra l’icona del file. Tutto, senza dover avviare nessun programma!!

Fino a poco tempo fa per far funzionare l’anteprima era sufficiente installare i pacchetti mpg321 e vorbis-tools ma ora, a causa di un bug di quest’ultimo (tra l’altro già segnalato), occorre installare anche il pacchetto mpg123-esd (ecco spiegato perché a molti tra quelli che hanno installato Ubuntu Gutsy non funziona l’anteprima audio).

In poche parole basta lanciare da terminale il comando:

sudo apt-get install esound mpg123-esd

che andrà ad installare i pacchetti necessari.

A questo punto è necessario riavviare nautilus e successivamente impostare l’anteprima audio tra le Preferenze di quest’ultimo.

Annunci

13 Risposte to "Ubuntu: Anteprima file Audio"

Interessante funzione, segnalo che è una cosa già presente su KDE

verametne questa “feature” c’e’ da anni, e non è una feature di ubuntu, ma semmai del desktop manager corrispodnete, per esempio su kde ce da anni, e kde si installa in qualsiasi distribuzione linux .. tra l’altro questa “feature” è fastidiosa, tantè che io stesso l’ho disattivata

Già, sono d’accordo, una vera e propria feature di ubuntu da avere!

Ah, già, non è una feature di ubuntu.
Ah, già, ce l’hanno tutte le distro che eseguono KDE o GNOME.
Ah, già, ricordo che c’è da quando uso GNU/Linux. Molti anni direi.
Ah, cavoli, è una delle cose più odiose che abbia mai visto che parta una musica solo perché sposto il mouse.

Cavoli, meno male che su ubuntu c’è sto bug!

è inutile che facciate i saccenti solo perchè non avete ubuntu e non avete questa bellissima feature. Sulla mia ubuntu funziona perfettamente :love:
@Yota_VGA: non parte quando muovi il mouse, ma se passi sopra l’icona. Bisogna essere pratici. Se tu non fossi baaaaaaaaaaaaaaaaa riusciresti a muovere il mouse bene

X KiraStorto: Cmq questa feature esiste da anni (c’era già ai tempi della breezy e anche prima) e non dipende da ubuntu ma da KDE o da gnome (ma credo ce l’abbia anche xfce). Quindi qualsiasi distro ce l’ha. E poi, in un certo senso, è vero che appena muovi il mouse ti parte l’anteprima audio (è per questo motivo che la odio)… prova a pensare di aprire una directory piena di mp3… appena muovi il mouse, parte un’anteprima! Terrificante!

Forse ho sbagliato a dire che questa è una feature di Ubuntu ma dato che questo usa GNOME è un po’ come dire la stessa cosa…
Resta il fatto che non voglio presentare questa come una novità, ma piuttosto ho voluto sottolineare il fatto che nella versione 7.10 di Ubuntu perché l’anteprima funzioni è necessaria la presenza del pacchetto pulseaudio-esound-compat.
Riguardo l’utilità di questa feature penso che ciò sia piuttosto soggettivo ed è proprio per questo che è possibile abilitarla o disabilitarla dalle preferenze di nautilus 😉

A me non interessa molto… ne posso fare a meno, cmq grazie mille (come sempre 😉 ) per la segnalazione 😀

Io ho seguito i tuoi comandi ed ora non ho più nessun audio di sistema e nemmeno per tutti i video su firefox… certo l’anteprima funziona, ma se sapevo che avrei perso il resto non l’avrei fatto. 😦

Ho provato a disintallare i pacchetti, ma il danno è rimasto e non so come riavere i miei suoni.

Ciao Il Recidivo, il tuo è un problema comune per chi si accinge ad effettuare questa procedura su Ubuntu Gutsy. Il fatto è che sulla 7.10 non viene usato esound che dovrebbe esser stostituito da pulseaudio, un altro server sonoro sulla carta più performante. Nei fatti ciò non accade in quanto sarebbe necessario far capire ad ogni applicazione di usare quel server sonoro e su ubuntu gutsy questo non funziona benissimo, anche perchè GNOME sembra ancora legato in parte al vecchio server.

La procedura ESATTA su Gutsy è:

sudo apt-get install esound mpg123-esd

Grazie Ispirato,
ma ora passo a ringraziarti di persona!

@Ispirato: Grazie per aver risolto 😀 😉
Anche se non capisco perché a me questa procedura su Ubuntu Gutsy non ha dato nessun problema..

@Nicopi
Sei da molto tra i miei feed, è un piacere poter collaborare 😀 La differenza di procedura dipende di solito se Gutsy è stato installato da zero oppure come aggiornamento, almeno secondo la mia esperienza.

@Ispirato: Anche tu sei tra i miei feed 😉

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: