Nicopi

Intervista a Marchionne sulla pubblicità della nuova 500

Posted on: 5 luglio 2007

  • In: Apple | Notizie
  • Commenti disabilitati su Intervista a Marchionne sulla pubblicità della nuova 500

Come qualcuno ha notato la campagna pubblicitaria per la nuova Fiat 500 è molto simile alla “Think Different” di Apple che venne lanciata un pò di anni fa.
Ecco le parole dell’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne sulla sua inspirazione alla vecchia campagna di Apple

“Voglio che la Fiat diventi l’Apple dell’auto. E la 500 sarà il nostro Ipod”

Marchionne ha deciso di fare lo spot “il 16 maggio, di pomeriggio.
Ho impiegato un’ora e mezzo per scrivere il testo al computer. Ma ce l’avevo in pancia da giorni. L’ho scritto in inglese e poi tradotto, ma chi lo ha letto in originale – sottolinea – dice che è ancora più bello, perchè l’inglese è una lingua precisa”.
Lo spot “ricostruisce il dna del gruppo Fiat. Abbiamo sputato sangue in questi anni per ripulirlo e ricominciare. Oggi, 4 luglio, per la Fiat è un nuovo inizio.
Tre anni di catarsi per tornare a riveder la luce”.

“La Fiat non creperà più. Hanno fatto di tutto – afferma Marchionne – per spolparla, toglierle le scarpe e il cappotto.
Ma siamo sopravvissuti. Ora il sogno è un altro. Diventare i migliori. Non in tutto, che è impossibile. Ma su certi valori. Essere italiani significa farci riconoscere per lo stile che abbiamo. E poi i nostri concorrenti sono complessi, rigidi e pieni di procedure: speriamo che continuino. Noi invece stiamo diventando veloci e facilitanti come la Apple.
Per lo spot mi sono ispirato allo slogan: ‘Think different'”. Sull’occupazione dice: “Io sapevo che tagliare era una premessa per rinascere”, ma, annuncia, “adesso ricomincio ad assumere”.

La Apple è il suo pallino. Come mai preferisce Steve Jobs a Bill Gates?
«È l’underdog, quello che vede il mondo in maniera diversa e capisce che c’è spazio anche per quelli come lui. Apple è un insieme di valori e di cose eleganti e coerenti. Io sono un miscredente convertito. Il primo iPod me l’ha regalato De Meo. Un sistema facile da usare.
Voglio che la Fiat diventi la Apple dell’auto. E la 500 sarà il nostro iPod».

Fonte| LaStampa

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: