Nicopi

Sega: Wii al massimo 2 anni di vita

Posted on: 18 giugno 2007


La nuova console di casa Nintendo, che è stata protagonista in questi ultimi mesi sulle vendite superando PS3 e Xbox360, grazie all’innovativo controller ed un prezzo molto accessibile, da quanto dichiarato da Sega, sembra che non avrà lunga vita.
Sega, sviluppatrice di videogames per le tre piattaforme Xbox, Wii e PS3, ha dichiarato che la console di Nintendo nel giro di un paio d’anni diventerà troppo obsoleta per poter gestire nuovi giochi, questo per via della mancanza di un processore grafico avanzato, che invece è presente nelle altre 2 console Xbox e PS3.

Secondo Sega, alla fine sarà la console di Sony a vincere la battaglia delle console, perché la Ps3 ha le potenzialità tecniche per durare altri dieci anni senza risultare sorpassata.

“Sappiamo che ha delle potenzialità molto grosse. E’ come un lago profondo ancora da esplorare”, conclude Steinberg.

Fonte| HardwareMAX

Annunci
Tag:

3 Risposte to "Sega: Wii al massimo 2 anni di vita"

comunque (notizia di ieri”25/06/2007″)la nintendo ha superato la sony come numero di vendite di console questo forse è dovuto a un prezzo moltooooooo più
accessibile di ps3 e xbox360…..
adesso la casa nipponica è tra le aziende con maggior fatturato in coda solamente alla toyota e seguita…..dalla sony!!!!!!!

Grazie dell’informazione !! 😀

Bisogna ammettere un’altra cosa: per la prima volta la Nintendo ha centrato il problema di fondo per qualsiasi impresa o manager.Estendere cioè un prodotto verso un nuovo mercato.La nintendo è riuscita a far giocare persone che prima erano estranee alle consolle unendo design e prezzo competitivo.Questo magari è solo l’inizio,me se il successo continua,secondo me,la nintendo potrebbe creare una rete di sviluppatori dedicati solamente a lei.
Sotto questi punti di vista,Nintendo è da premiare.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: